News

FINANZIARIA - CONTRIBUTO PER ACQUISTO BENI STRUMENTALI - NUOVA SABATINI 20

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare della NUOVA Sabatini tutte le PMI (con poche eccezioni), regolarmente costituite ed iscritte nel Registro delle Imprese e aventi almeno una sede operativa in Italia.

Attività ammissibili

Sono ammissibili all’agevolazioni i progetti destinati a: 1) Creazione di una nuova unità produttiva; 2) Ampliamento di una unità produttiva esistente; 3) Diversificazione della produzione di uno stabilimento; 4) Cambiamento fondamentale del processo di produzione complessivo di una unità produttiva esistente; 5) Acquisizione degli attivi direttamente connessi ad una unità produttiva, nel caso in cui sia stata chiusa o sarebbe stata chiusa qualora non fosse stata acquisita e gli attivi vengano acquistati da un investitore indipendente.

Costi ammissibili

Il progetto di investimento deve prevedere l’acquisto (o l’acquisizione nel caso di operazioni di leasing finanziario): a) Macchinari; b) Impianti; c) Beni Strumentali di impresa; d) Attrezzature ad uso produttivo; e) Hardware & Software; f) Tecnologie Digitali.

I beni devono essere nuovi di fabbrica. Le spese devono essere avviati successivamente alla data della domanda di accesso ai contributi.

L’investimento minimo è di euro 20 mila e massimo 2 milioni.

 

Agevolazione

La NUOVA Sabatini prevede le seguenti modalità di aiuto alle PMI:

1)  L’ottenimento di un Finanziamento di MAX 5 anni (comprensivi di preammortamento) che può coprire fino al 100% degli investimenti; tale finanziamento viene concesso a valere sul plafond costituito presso la gestione separata della Cassa Depositi e Prestiti;

2)  Un’agevolazione a fondo perduto pari all’ammontare complessivo degli interessi calcolati in via convenzionale su un finanziamento al tasso di interesse del 2,75%, della durata di 5 anni e di importo pari al finanziamento di cui al punto 1);

3)  L’ottenimento di una Garanzia a Prima richiesta nella misura massima dell’80% dell’ammontare del finanziamento di cui al punto 1).

Tempistica

Le domande di contributo devono essere presentate a partire dalle ore 09.00 del 31 Marzo 2014.

 

 

Scarica allegato

News inserita da INTEGRALE SRL. Contatta INTEGRALE SRL